Ingredienti

La vera bontà può nascere solo da una selezione scrupolosa dei migliori ingredienti.

Per questo motivo, scegliamo giornalmente i prodotti più freschi della nostra terra, insieme a materie prime di assoluta qualità, per garantire le pietanze più fragranti e saporite, dal sapore inimitabile.

 

BISCOTTI AL PISTACCHIO

Ingredienti: pistacchi interi selezionati, mandorle selezionate, zucchero, miele, albume d’uovo, aromi.

L’origine di questi biscotti risale al XV secolo, con la preparazione, in occasione di ricorrenze, di pani dolci e biscotti a base di farine integrali, dolcificati con frutta secca e arricchiti con semi oleosi.

La stessa antica ricetta viene evocata da sapienti mani nella preparazione attuale, impiegando il pistacchio pregiato proveniente dalle pendici dell’Etna, in assoluto il migliore al mondo. Consigliata la degustazione insieme a un vino da meditazione.

BISCOTTI DI MANDORLE

Ingredienti: mandorle selezionate, zucchero, miele, albume d’uovo, aromi.

Il biscotto di mandorle nasce da una semplice ed antica ricetta composta da ingredienti naturali e scelti con cura. Vengono impiegate soltanto mandorle siciliane selezionate e miele dell’Etna. La preparazione di questo sublime biscotto resta un segreto di poche mani sapienti.

CASSATA SICILIANA

Ingredienti: zucchero, ricotta, mandorle pelate selezionate, farina tipo 00, frutta candita in proporzioni variabili, uova, cioccolato extra fondente in gocce, sciroppo di glucosio, amido di frumento, cannella in polvere, aromi.

La cassata siciliana venne creata dai cuochi di corte durante la dominazione musulmana in Sicilia intorno all’anno mille. Il dolce, vero trionfo di gusto e di colori, è ricoperto in superficie da zucchero fondente guarnito con frutta candita. All’interno è composto da marzapane e da pan di spagna ripieno di deliziosa ricotta pasticcera, arricchita da gocce di cioccolato.

FRUTTA MARTORANA

Ingredienti: zucchero, mandorle pelate selezionate, sciroppo di glucosio, zucchero invertito, vanillina, aromi naturali, agente di rivestimento: gommalacca.

La frutta di pasta di mandorle è chiamata martorana dall’omonimo convento palermitano dove le monache di clausura, secondo una leggenda, ebbero l’idea di creare dolcetti di pasta reale a forma di frutta per abbellire il giardino del convento in occasione della visita di un illustre prelato. Con pochi ingredienti di base la creatività della pasticceria siciliana esplode in un arcobaleno di colori.

PASTA DI MANDORLE IN PANI

Ingredienti: zucchero, mandorle pelate, sciroppo di glucosio, aromi naturali.

Scegliere un Pane di mandorle Spinella vuol dire ricercare, ancora oggi, il gusto e il sapore del tradizionale latte di mandorle di Sicilia. La preparazione di questo nettare prezioso è per molti quasi un rito, nella sua confezione troverete le specifiche per ottenere un risultato ottimale. Ottimo per la preparazione di dolci e bevande a base di mandorle, si presta anche per realizzare soggetti in marzapane.

TORRONCINI

Ingredienti: mandorle selezionate, zucchero, glucosio, miele, pistacchi, albume d’uovo.

In occasione delle feste patronali e popolari, i torronai allestivano dei banconi in cui venivano esposti dolci e torroni confezionati appositamente per l’evento festivo. Ancora come allora i torroncini vengono preparati deliziando il palato con sapori e aromi dei pregiati ingredienti impiegati. Sono proposti in cinque gusti diversi: alla vaniglia, al cioccolato fondente, al cioccolato al latte, al caffè e all’arancia.